I droni realizzati con la stampa 3D per salvare le foreste!

//I droni realizzati con la stampa 3D per salvare le foreste!

I droni realizzati con la stampa 3D per salvare le foreste!

DroneSeeds ha fabbricato una flotta di droni per aiutare a ripristinare le aree devastate dagli incendi. Il loro scopo è usare la stampa 3D per ridurre drasticamente i tempi di produzione.

Le attuali tecniche di piantagione di alberi sono manuali, estenuanti e pericolose. La filiera per le piantine ha un tempo di consegna di quasi due anni. Non sarebbe possibile ripiantare gli alberi che abbiamo perso negli ultimi anni, anche se si potessero trovare le persone per farlo!

I droni volano bassi e puntano precisamente ai “micrositi” in cui ci si aspetta che particolari alberi in particolari biomi prosperino. E’ possibie piantare più velocemente, con maggiore sicurezza e con carichi utili che hanno mostrato tassi di germinazione promettenti.

Ecco perchè entra in gioco la stampa 3D.

Risparmiare tempo è uno dei principali vantaggi della stampa 3D. Grazie alla possibilità di iterazioni, è possibile risparmiare tempo durante il processo di prototipazione. Ma il lavoro sul design consente anche di risparmiare tempo per il processo di produzione. Forse, la rielaborazione sul design sarà la soluzione per creare meno parti, ma più ottimizzate. L’intero processo di produzione può essere ridotto mediante l’uso di questa tecnologia 3D.

Utilizzando il PLA e Multi Jet Fusion PA12 la società ha effettivamente creato parti complesse, consentendo loro di trovare un’alternativa allo stampaggio a iniezione.

350 parti erano necessarie per un’intera flotta. Il design ha inoltre svolto un ruolo importante in tutto questo passaggio alla stampa 3D: questa tecnologia consente di ottenere file 3D con design ottimizzati, ottimizzando il prodotto stesso. Per un drone, è possibile rielaborare l’intera struttura per ottenere un perfetto equilibrio tra forza e peso.

I droni possono essere utilizzati per una vasta gamma di applicazioni, ma in tutti i casi, la produzione additiva può aiutare a realizzare questi progetti personalizzati.

Scritta da |2019-05-27T22:12:38+01:0027 Maggio 2019|Stampa 3D|0 commenti

Riguardo l’autore:

Avatar

Lascia un commento